Skip links

La famiglia Gin

La famiglia Gin

L’idea del Gin dei Gin

Mi chiamo Massimo Gin, sono nato e vivo a Venezia. Insieme a mia moglie e ai miei figli ho immaginato la storia di quel comandante che mi piace pensare fosse un mio avo.

L’amico artista Massimiliano Longo l’ha sceneggiata e con la sua abilissima mano l’ha disegnata.

Abbiamo poi combinato frutta, erbe ed essenze per creare il nostro Gin di famiglia:

il  

Un progetto di Famiglia

Mio nipote Filippo

  • grafico, ha creato il logo della Società.
~

Mia figlia Silvia

  • fotografa, è l’autrice dei reportage fotografici.
~

Mio figlio Giacomo e sua moglie Julia

  •  architetto e accompagnatrice turistica, seguono il reparto vendite e il packaging.
~

Mia moglie Francesca

  • mi ha attivamente sostenuto in tutto il processo di ideazione e produzione.
~

Massimo Gin

Sono un veneziano amante del mare.

Durante le mie navigazioni in Laguna e nel Mediterraneo ho cercato di imparare a conoscere i luoghi dai loro profumi portati dal vento. Li ho voluti racchiudere in una bottiglia. Non poteva essere che una bottiglia di Gin per non smentire il mio insolito cognome la cui origine rimane incerta.
Mi occupo da lungo tempo di imbarcazioni tradizionali. Grazie alle ricerche dell’amico Gilberto Penzo (www.veniceboat.com) mi imbatto in un Capitano Gin al comando del brigantino SAGGIO nel 1871. Voglio pensare che questo personaggio realmente esistito sia un mio avo, dato che i miei nonni e alcuni bisnonni sono stati davvero imbarcati come mia madre mi raccontava. Da qui nasce una storia a fumetti e la realizzazione di un nuovo Venetian Botanic Gin dalle botaniche inconfondibili e dal carattere forte tutto MADE IN VENICE. La prima puntata de “Le avventure di Capitan Gin” accompagna la bottiglia del nostro liquore.

Non perdete la prossima puntata!

Massimo Gin

Sono un veneziano amante del mare.

Durante le mie navigazioni in Laguna e nel Mediterraneo ho cercato di imparare a conoscere i luoghi dai loro profumi portati dal vento. Li ho voluti racchiudere in una bottiglia. Non poteva essere che una bottiglia di Gin per non smentire il mio insolito cognome la cui origine rimane incerta.
Mi occupo da lungo tempo di imbarcazioni tradizionali. Grazie alle ricerche dell’amico Gilberto Penzo (www.veniceboat.com) mi imbatto in un Capitano Gin al comando del brigantino SAGGIO nel 1871. Voglio pensare che questo personaggio realmente esistito sia un mio avo, dato che i miei nonni e alcuni bisnonni sono stati davvero imbarcati come mia madre mi raccontava. Da qui nasce una storia a fumetti e la realizzazione di un nuovo Venetian Botanic Gin dalle botaniche inconfondibili e dal carattere forte tutto MADE IN VENICE. La prima puntata de “Le avventure di Capitan Gin” accompagna la bottiglia del nostro liquore.

Non perdete la prossima puntata!

Il nostro Gin

Scopri di più sul nostro Gin

LE CARATTERISTICHE DEL GIN DEI GIN

Per acquisto da parte di Aziende o rivenditori vi preghiamo di contattarci direttamente alla mail info@gindeigin.com
0,00 €